Riferimenti Normativi
Descrizione Fondativa
Documento degli Obiettivi
Struttura del piano
Banca Progetti
Osservatorio Urbanistico
S.I.T.
Norme
 

HOME | IL PTC | OBIETTIVI | PROGETTI INTEGRATI | CARTOGRAFIA | FAQ | LINK | CERCA | EVENTI

Illustrazione del Piano Territoriale di Coordinamento: la Descrizione Fondativa-Rapporto Esplicativo

Le problematiche e le politiche d'area

Le analisi condotte per la formulazione degli obiettivi del PTC si articolano su due livelli: il primo più generale, riferito all'intero territorio provinciale, il secondo, più puntale, riferito a singoli oggetti e parti del territorio e precisamente quello degli Ambiti territoriali, con il duplice scopo di:

  • descrivere i processi d'organizzazione territoriale e di politica settoriale, specifici alle situazioni socio-economiche e territoriali delle diverse parti della Provincia;
  • verificare, per ciascuna di esse, seppure in termini molto sintetici, il coordinamento della politica globale e di quelle settoriali, in funzione delle sue problematiche e delle sue necessità.

In base a questa chiave di lettura, si formula la seguente serie di 4 sintesi per ambito:

Ogni sintesi d'Ambito è strutturata nel modo seguente:

  1. dapprima è definito un quadro di identificazione e valutazione dell'Ambito, con riferimento agli aspetti morfologico-geografici, ai processi economici in atto, aventi incidenza territoriale, rilevati attraverso il censimento della progettualità, agli obiettivi del PTC e all'identificazione degli elementi esterni ed interni di organizzazione territoriale;
  2. in un secondo tempo si propone una valutazione di sintesi delle componenti settoriali riguardanti l'Ambito;
  3. in un terzo punto si segnalano i processi in atto e gli elementi di strategia d'organizzazione territoriale.
 
torna